Perché con l’Intelligenza Artificiale non possiamo giocare

E poi, un giorno, noti all’improvviso che su Instagram qualcosa è cambiato: hanno cominciato a proliferare “immagini create da un’Intelligenza Artificiale”. Le prime creazioni “intelligenti” che osservi, con distrazione, sono imperfette e, a tratti, grottesche, ma dopo non molto tempo, i difetti che hai notato scompaiono e (quasi) tutti cominciamo ad usare infine Chat GPT. Sebbene i dubbi siano notevoli, […]

di più...